venerdì 6 luglio 2007

5 giorni alla partenza

Ancora pochi giorni alla partenza (11 luglio). Si intensificano i preparativi.
La situazione sembra sotto controllo:
le pratiche burocratiche (visti) e mediche (vaccinazioni) sono state completate già alcune settimane fa.
Non resta che preparare lo zaino e cercare di non scordare nulla... Mi sono appena ricordato che non ho ancora comprato il Nescafé!

René

11 commenti:

Anonimo ha detto...

grande renè. ti seguirò con affetto teo B

thbass ha detto...

E bravo Renè. Dal mio loculo in ufficio con invidia ti seguo. Dopo tanti anni di scoutismo ti faccio il migliore augurio che mi facevano prima di una lunga camminata: Buona Strada!

Salutami il mondo, Ugo.

Giovanni ha detto...

Mitico...caspita che invidia!! ti aspetto a HK, chissa che nn mi prenda lo schizzo e mollo tutto anche io!! ;) buon viaggio! gio

Anonimo ha detto...

Hey Rene, Thats great!Looking fw to reading your stories (spero di capire quasi mezzo :).. Buon viaggio!
zeynep

René van Olst ha detto...

grazie ragazzi!
si parte domani per l'avventura!

Anonimo ha detto...

Ciao Vano....
imbocca al lupo x la tua avventura e....chissa che non ci si veda a capodanno!!!!

Anonimo ha detto...

René in bocca al lupo!!!! Divertiti e stai attento!
Ti seguirò costantemente. Aggiorna spesso il tuo blog.

Giambattista

Anonimo ha detto...

ciao rene,
tua sorella mi ha mandato il tuo link.
ich kann nur eins sagen "hut ab! und viel spaß"..so was würde ich auch gerne machen können...na ja wer weiß...
have a great time discovering the world
Paulette

Anonimo ha detto...

Ciao Orsacchio...ribadisco la mia scommessa: entro il 15 Agosto tu sarai a Kiev, con futura moglie in dolce attesa...E bravo Rene'!!!

Davide V.

Kociss ha detto...

Di tutti i poeti e i pazzi
che abbiamo incontrato per strada
ho tenuto una faccia o un nome
una lacrima o qualche risata
abbiamo bevuto a Galway
fatto tardi nei bar di Lisbona
riscoperto le storie d'Italia
sulle note di qualche canzone.

Abbiamo girato insieme
e ascoltato le voci dei matti
incontrato la gente più strana
e imbarcato compagni di viaggio
qualcuno è rimasto
qualcuno è andato e non s'è più sentito
un giorno anche tu hai deciso
un abbraccio e poi sei partito.

Buon viaggio hermano querido
e buon cammino ovunque tu vada
forse un giorno potremo incontrarci
di nuovo lungo la strada.

Di tutti i paesi e le piazze
dove abbiamo fermato il furgone
abbiamo perso un minuto ad ascoltare
un partigiano o qualche ubriacone
le strane storie dei vecchi al bar
e dei bambini col tè del deserto
sono state lezioni di vita
che ho imparato e ancora conservo.

Buon viaggio...

Non sto piangendo sui tempi andati
o sul passato e le solite storie
perché è stupido fare casino
su un ricordo o su qualche canzone
non voltarti ti prego
nessun rimpianto per quello che è stato
che le stelle ti guidino sempre
e la strada ti porti lontano

Buon viaggio...

(Modena City Ramblers)

Anonimo ha detto...

babbo! babbo!

mario